Pavimenti in resina

Pavibeton realizza pavimentazioni industriali in resina ed esegue gli interventi con tutte le attrezzature necessarie, con materiali garantiti e personale qualificato: in questo modo può offrire soluzioni pienamente rispondenti alle principali normative del settore industriale per uso alimentare (HACCP, 626/94).

Le diverse tipologie di pavimenti in resina realizzati da Pavibeton sono: 

Autolivellante

I pavimenti autolivellanti sono formulati resinosi a base epossidica con aggiunta di opportune cariche di inerti. Il composto ottenuto, di consistenza liquida, viene steso sul massetto di sottofondo con uno spessore di circa 2,5 - 3 mm e grazie all’azione di autolivellamento crea una pavimentazione monolitica, molto resistente.

Le operazioni di posa sono complesse e devono essere effettuate in più passaggi, il che implica diverse giornate lavorative.

La pavimentazione risultante offre innumerevoli pregi, tra cui:

  • Aspetto estetico notevole
  • Totale assenza di formazione di polvere
  • Impermeabilità a liquidi e oli
  • Estrema facilità di pulizia
  • Elevate resistenze chimiche e meccaniche, che lo rendono idoneo anche al traffico intensivo di mezzi pesanti
  • Lieve recupero di dislivelli della precedente pavimentazione

Multistrato

È una pavimentazione monolitica, realizzata in opera a strati successivi, costituita da resine epossidiche e inerti di quarzo selezionati in curva granulometrica. È particolarmente indicata per essere impiegata nell’industria alimentare, nell’industria farmaceutica, nell’industria meccanica e  in tutte quelle aree dove sia richiesta una superficie antisdrucciolo.

A film sottile

I rivestimenti a film sottile sono applicazioni a rullo o airless di 2, 3 mani di resina epossidica o poliuretanica di spessore estremamente ridotto. Le verniciature resinose sono una scelta vantaggiosa ed economica per rivestire nuove pavimentazioni in calcestruzzo, eliminare il problema della polverosità e formare una barriera semi-impermeabile agli oli e ai liquidi in genere.

A causa dei ridotti spessori, è facilmente intuibile che i rivestimenti a film sottile hanno una modesta resistenza in caso di traffico veicolare pesante.

Antipolvere/Antiolio

La polverosità e l’elevato potere assorbente del calcestruzzo possono essere contrastati con particolari trattamenti a base di resine sintetiche.

I trattamenti antipolvere e antiolio per le pavimentazioni in calcestruzzo offrono:

  • Totale assenza di formazione di polvere
  • Drastica diminuzione del potere assorbente del calcestruzzo
  • Estrema facilità di pulizia
  • Maggiore resistenza all’abrasione e al traffico di muletti

Progetti recenti

  • Pavimentazione in resina autolivellante
  • Pavimentazione in resina multistrato
  • Pavimentazione in resina antipolvere/antiolio
  • Verniciatura

Richiedi preventivo

 

ULTIME REALIZZAZIONI

Realizzazione di membrana di impermeabilizzazione in copertura
Pavimento in resina e rivestimento per cantina vinicola
Impermeabilizzazione copertura di capannone industriale
Impermeabilizzazione per il Castello di Ama
Realizzazione di impermeabilizzazione con resine metacryliche di terrazzo
Realizzazione di impermeabilizzazione con resine metacryliche
Pavimentazione in calcestruzzo industriale su massicciata di sottofondo esistente.
Rifacimento parte corticale della pavimentazione e ricostruzione giunti con metodo a travetto
Impermeabilizzazione tetti di cantine vinicole con resine metacryliche

Logo Pavibeton pavimenti industriali milano

© 2018 Pavibeton Srl - Partita IVA/C.F.: 12767870152
Via Cav. Angelo Manzoni, 35 - S. Angelo Lodigiano (LO) - Tel: 0371.216078 - info@pavibeton.net
Cassa Edile di Milano C.I. 14377 - REA: LO - 1451913 - pavibetonsrl@legalmail.it - Sitemap - Privacy Policy Project by ideaBIT web agency