Impermeabilizzazione copertura di capannone industriale

Tra la fine dell’estate e l’inizio dell’autunno 2016 ci siamo impegnati in un progetto di impermeabilizzazione per una copertura di un capannone industriale che ha rappresentato, per dimensioni e per prestigio del lavoro, una sfida molto interessante per il team Pavibeton: si è trattato di impermeabilizzare il tetto dello stabilimento LAMPA S.p.A. a Viadana, un paese nella provincia di Mantova, non molto distante (circa 100 km) dalla nostra sede in provincia di Lodi.

Il tetto che fa da copertura per lo stabilimento industriale era diviso in 3 aree per un totale di circa 7000 mq di superfici da impermeabilizzare, a differenti altezze, ed era realizzato con delle gole (shed) alternate a lucernai, e precedentemente impermeabilizzate con guaina bituminosa ardesiata. La vecchia impermeabilizzazione si presentava in discrete condizioni, sebbene in alcuni punti era in palese distacco, in altri presentava evidenti stati di deperimento e, sottostante il tetto, si verificano in pochi punti alcuni fenomeni di infiltrazione d’acqua in presenza di fenomeni di precipitazioni atmosferiche.

La committenza aveva intenzione di effettuare un trattamento impermeabilizzante che, senza comportare demolizioni e smaltimenti dell’attuale copertura, permettesse di allungare la vita utile dell’attuale impermeabilizzazione con guaina bituminosa, applicando contestualmente un nuovo sistema impermeabilizzante che garantisse l’intervento per 10 anni oltre che fungere da protettivo per la membrana precedente.

La scelta non poteva che ricadere su una soluzione impermeabilizzante rinforzata con tessuto. Noi di Pavibeton siamo da anni partner applicatori di Kemper System, che dispone di prodotti e sistemi impermeabilizzanti a base di resine liquide che, grazie al loro rinforzo in tessuto, si applicano e si modellano direttamente sulla copertura o sul tetto da trattare, consentendo una soluzione continua e rinforzata che permette di impermeabilizzare il tetto delle coperture industriali per oltre 25 anni (secondo i test effettuati e confermati nel certificato ETA) con interventi di manutenzione occasionali e di bassissimo impatto. La scelta di Pavibeton di avvalersi di un partner di qualità come Kemper System è sinonimo di sistemi di impermeabilizzazione di pregio (a base di resine liquide) per tetti e coperture che permettono di realizzare soluzioni durature che mantengono l’impermeabilità in tutte le condizioni atmosferiche, con range di temperatura da -30°C fino a +90°C e restano stabili ed elastiche anche se esposte direttamente all’azione del raggi solari.

L’intervento ha coinvolto oltre 5 persone del nostro staff applicativo e altrettante per quanto concerne l’assistenza di cantiere, l’assistenza al committente e la valutazione della miglior scelta progettuale per questa avventura nel mondo delle impermeabilizzazioni per tetti industriali.

La scelta del tipo di resina impermeabilizzante da impiegare è ricaduta su Kemperol V210 (resina poliestere a 3 componenti) che si è verificata strategica per via della sua storicità d’uso (oltre 40 anni di applicazioni in tutto il mondo), per il minor impatto economico (vista l’estensione della metratura) e per la versatilità di applicazione che ha permesso di effettuare l’applicazione del sistema impermeabilizzante in copertura per la maggior parte della superficie direttamente sopra la membrana bituminosa senza necessità di effettuare l’applicazione di primer d’aggrappo. Inoltre, la resina impiegata permetteva una maggiore versatilità con le temperature e il clima variabile, poiché è in grado di essere facilmente inibita o attivata con degli speciali accessori liquidi che si versano direttamente nel composto poco prima della posa e che permettono di standardizzare il tempo di applicazione dell’impermeabilizzante: non cosa da poco per tetti dove sono presenti un alto numero di dettagli e il poco tempo di lavorazione può diventare un grosso problema!

Il personale di applicazione dei sistemi impermeabilizzanti di Pavibeton viene costantemente aggiornato sulle ultime novità e sulle tecniche di posa direttamente dai produttori presso i loro laboratori (e talvolto anche direttamente presso i cantieri) affinché sia in grado di operare coscientemente e in tutta sicurezza, sia per quanto concerne l’esito della corretta posa dell’impermeabilizzazione, sia per quanto concerne la sicurezza del nostro personale stesso!

Vista la volubilità del tempo e l’approssimarsi dell’inverno, alcuni piccoli particolari sono infine stati sistemati con l’arrivo della primavera 2017 durante la quale è stato effettuato un controllo delle superfici e, per via delle consistenti piogge, anche un non voluto (ma ben gradito) test di allagamento degli shed che hanno mostrato una perfetta tenuta all’acqua in ogni singolo punto.

I tecnici della committenza LAMPA S.p.A. sono rimasti soddisfatti del nostro operato e stiamo attualmente valutando assieme delle soluzioni di pavimentazione per l’interno dello stabilimento. La nostra piccola realtà, Pavibeton S.r.l., è infatti altamente specializzata e qualificata non solo alla posa di soluzioni di impermeabilizzazione per coperture e tetti industriali, ma anche per la realizzazione di pavimentazioni interne ed esterne e di rivestimenti per parcheggi.

Progetti recenti

Richiedi preventivo

 

 

ULTIME REALIZZAZIONI

Rivestimento in resina per azienda produttrice di pane gratuggiato
Pavimento in calcestruzzo di piazzale carrabile
Impermeabilizzazione Di Copertura Piana Industriale
Impermeabilizzazione di una terrazza a pozzo a Buccinasco (MI)
Impermeabilizzazione di una tettoia di box a Milano

Logo Pavibeton pavimenti industriali milano

© 2019 Pavibeton Srl - Partita IVA/C.F.: 12767870152
Via Cav. Angelo Manzoni, 35 - S. Angelo Lodigiano (LO) - Tel: 0371.216078 - info@pavibeton.net
Cassa Edile di Milano C.I. 14377 - REA: LO - 1451913 - pavibetonsrl@legalmail.it - Sitemap - Privacy Policy Project by ideaBIT web agency